Crea sito

Morta Rossella Passero, 20 anni soffriva di una malattia rara

Morta Rossella Passero, 20 anni soffriva di una malattia rara

E’ morta, a causa di una emorragia, Rossella Passero, affetta da malattia rara, la “gliconìgenosi di tipo due”.  Aveva venti anni. Rossella era un vero simbolo di forza, al punto di essere stata protagonista di Telethon nel 2018.

A Rossella sono state dedicate pagine e pagine di quotidiani e di riviste scientifiche. Nata con una patologia rara, venne curata  nel 2002 dal professore Carlo Vosa, cardiochirurgo, che invocò l’utilizzo di un farmaco sperimentale prodotto negli Stati Uniti. Questo farmaco le ha dato la possibilità di  sopravvivere a una malattia che uccide nei primi anni di vita. Quello di Rossella fu il primo caso in Italia in cui venne usato il farmaco sperimentale. Questa mattina una emorragia improvvisa, poi la morte, nella casa di Marano dove la ragazza viveva con i genitori.

www.elasticmedianews.it editor Nunzio Bellino